Raccontare le vie. Disegni e parole al servizio degli scalatori - Monti Sorgenti
17941
page-template-default,page,page-id-17941,page-child,parent-pageid-17882,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Raccontare le vie. Disegni e parole al servizio degli scalatori

giovedì 29 aprile 2021

Torre Viscontea – Piazza XX Settembre, 3 – Lecco

Copertine Guide Grigne

L’inaugurazione della mostra sarà giovedì 29 aprile alle ore 18.00 e sarà trasmessa in diretta streaming su questa pagina web.
Saranno presenti il Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, l’Assessore Simona Piazza, il Presidente del CAI Lecco Alberto Pirovano, il Responsabile di Monti Sorgenti Emilio Aldeghi e curatori Pietro Corti e Alberto Benini.

Guarda la diretta streming

MOSTRA FOTOGRAFICA E DOCUMENTALE

La pubblicazione nel 1903 della guida di Edmondo Brusoni dedicata alle montagne di Lecco, contemporanea alla nascita della scalata su roccia nelle Prealpi e al fiorire di analoghe monografie dedicate alle “grandi Alpi”, segna l’inizio di un genere nuovo nella letteratura di montagna legato alla necessità di raccontare e illustrare il progresso nella tecnica dell’arrampicata, favorendo l’avvicinamento di fasce sempre più larghe della popolazione al mondo della scalata e il proliferare rapido e inarrestabile di nuovi itinerari.

Questa mostra, attraverso la lente delle relazioni tecniche, propone un viaggio di 120 anni o ringraziare Alessandro Gogna e la casa editrice Versante Sud. nella storia delle Grigne, a giusto titolo definite “la patria comune degli alpinisti lombardi”, facendo riferimento a tre grandi vie di scalata, vere classiche del XX secolo: la Cresta Segantini, (1905), il Sigaro (1915), il Pilastro Rosso (1975). Ciascuna di esse è stata raccontata attraverso descrizioni scritte o disegnate sempre più efficaci, che affrontano i nuovi problemi posti dal moltiplicarsi delle vie. Se non andiamo errati è la prima volta che viene proposto un simile percorso di analisi e di confronto per questo genere di opere, stimolo a ripensare e meglio capire, per aggiungere una nuova prospettiva a quell’affascinante pezzo della storia umana che è la storia dell’alpinismo.

Mostra aperta dal 30 aprile al 23 maggio 2021

Orari di apertura della mostra:
giovedì 10:00 – 13:00 / venerdì, sabato e domenica 14:00 – 18:00 

Con il supporto del Simul (Sistema Museale Urbano Lecchese)

INFORMAZIONI: Tel. 0341 481247 – 249 – oppure 0341 282396
e-mail: segreteria.museo@comune.lecco.it
www.museilecco.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi